VIVERE SOTTO LE BOMBE: I VALORI CIVICI

Sotto le bombe

I bombardamenti costituirono un’esperienza traumatica per la popolazione, causando morti, distruzioni e un forte esodo di persone. Gli abitanti dei centri urbani colpiti da attacchi aerei notturni, al tramonto abbandonavano le proprie case per rifugiarsi nei campi, nei boschi o nelle grotte, mentre molte famiglie di Barcellona o d’altre città fuggirono in zone meno bersagliate, accolti da amici o parenti. [...]
[Il testo integrale in preparazione sarà visibile nei locali della mostra.]

«Sono passati gli aerei e sopra i tetti sono cadute stelle agonizzanti perché arrivavano le albe.»
Ramon Bech, Elegies civils, 1938

Manifesto di una campagna in favore dei rifugiati giunti in Catalogna per sfuggire alla guerra e alla repressione dell’esercito franchista. © Biblioteca del Pavelló de la República-CRAI (Universitat de Barcelona)

Contact us
Connect
 info@mostracatalognabombardata.it
Visit Us